Rino Di Meglio sulla sentenza con cui il Tar Lazio annulla il taglio delle ore di strumento musicale.

Licei musicali, Gilda a Miur: ripristinare seconda ora di strumento

"Il Tar del Lazio ha annullato la nota ministeriale che dimezza le due ore settimanali di esecuzione di strumento nei licei musicali. Adesso chiediamo a viale Trastevere un incontro urgente per sapere, alla luce di questa sentenza, quali provvedimenti intende adottare rispetto al contenzioso in merito in atto in tutta Italia". 

È quanto dichiara Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Federazione Gilda-Unams.

"L´annullamento della nota del Miur - spiega Di Meglio - provoca un vuoto normativo che deve essere colmato seguendo le indicazioni del tribunale amministrativo, cioè reintroducendo la seconda ora di insegnamento di Esecuzione ed Interpretazione nel primo biennio dei licei musicali. Se l´Amministrazione non provvedesse in tempi rapidi a ripristinare l´assetto orario originario, verrebbe leso il diritto all´assunzione dei potenziali supplenti che, dunque, potrebbero intraprendere azioni legali".

"Per evitare che il vuoto normativo generi un ginepraio di ricorsi - conclude il coordinatore nazionale della Gilda - è necessario che il Miur intervenga al più presto per risolvere la questione".


Roma, 16 marzo 2018
Ufficio stampa Gilda degli Insegnanti

 

Allegati:
Scarica questo file (Comunicato 16032018.pdf)Comunicato Stampa[ ]114 kB
0
0
0
s2smodern