L´intervento di Rino Di Meglio, ai microfoni di Alessandro Macina, sull´algoritmo utilizzato per l´assegnazione delle sedi ai docenti neo assunti.

Rino Di Meglio a Presa Diretta su Rai3

Nel corso dell´inchiesta "Caos Scuola", realizzata da "Presa Diretta" e andata in onda lunedì 23 gennaio su Rai3, si è parlato anche del misterioso e famigerato algoritmo utilizzato per l´assegnazione delle sedi ai docenti neo assunti.

► Vai al video integrale del servizio di Presa Diretta "Caos Scuola" (min 00.17.15).

Come è noto, la Gilda degli Insegnanti ha chiesto a suo tempo l´accesso agli atti del Miur per conoscere il detto algoritmo, un pasticcio che rappresenta uno dei tanti effetti nefasti provocati dall´applicazione della legge 107/2015 e che ha deciso la sorte professionale, e anche umana, di migliaia di insegnanti. 

Parimenti è noto che la documentazione fornita dal Miur non ha risposto in alcun modo alla nostra istanza di accesso agli atti.

Siamo entrati in possesso, infatti, di un mero memorandum sul funzionamento della procedura, composto per una buona metà da semplici riferimenti normativi che hanno eluso la nostra specifica richiesta di conoscere i codici sorgente.

Anche la descrizione dell´algoritmo è risultata lacunosa, mancando tutte le condizioni previste dal CCNI sulla mobilità che hanno provocato i numerosi errori segnalati dai docenti. Su ammissione dello stesso Miur, sono circa 7 mila i trasferimenti errati del 2016, su gran parte dei quali oggi sta decidendo la magistratura. 

Nel servizio realizzato da Presa Diretta è intervenuto anche Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti.

0
0
0
s2smodern