La GILDA è un' Associazione professionale di Insegnanti, libera ed indipendente

da tutti i partiti e i movimenti politici, che intende mantenere vivo il principio della libertà d' insegnamento garantito dalla Costituzione.

La GILDA è nata durante la lotta contrattuale del 1988 come Associazione professionale per garantire l'indipendenza e la centralità del ruolo degli insegnanti, si è diffusa nel corso degli anni '90 nelle scuole dell'intero territorio nazionale sino a diventare uno dei cinque sindacati rappresentativi del comparto scuola.

GILDA non è un acronimo né un nome femminile, ma riprende il nome delle associazioni medievali di arti e mestieri che rappresentarono un elemento di rottura del potere feudale, così come la GILDA vuole rappresentare un elemento di rottura rispetto al sindacalismo tradizionale.

La GILDA E' una libera associazione che si impegna su due versanti: da un lato è un'Associazione Professionale, volta al miglioramento dell'Istruzione pubblica e della qualità professionale degli insegnanti; dall'altro persegue anche fini sindacali, perché intende rivalutare il lavoro della categoria, elevandone le condizioni e aumentandone l'importanza nella società.

La GILDA sostiene un modello di scuola in grado di assolvere una specifica funzione culturale rifiutando una visione puramente assistenziale che trasforma la scuola in un supermercato delle offerte formative al servizio delle richieste più disparate ed accessorie.

Per la GILDA soltanto la centralità del sapere può essere alla base di percorsi formativi capaci di suscitare gli interessi e l'impegno dei giovani e creare prospettive di una scuola di qualità.

La GILDA DEGLI INSEGNANTI è costituita da docenti, appartenenti a ordini diversi di scuola, i quali ritengono atipica la figura del docente e s’impegnano per l’identificazione del medesimo come professionista dell’educazione. Il gruppo s’impegna, inoltre, a fornire informazioni sui diritti dei docenti e ad operare per la tutela dei colleghi all’interno delle scuole.

La GILDA DEGLI INSEGNANTI Nazionale e della provincia di CATANIA ha lo scopo di tendere a migliorare la qualità della vita degli insegnanti all’interno delle scuole e di rendere appetibile la professione docente, migliorandone, attraverso i contratti, lo status giuridico, la retribuzione economica e, di conseguenza, anche lo status sociale.

La GILDA è un’associazione apartitica e “trasversale”, perché ad essa si aderisce in quanto insegnanti che sentono l’”orgoglio" (il gusto, il piacere) della professione.


FEDERAZIONE GILDA-UNAMS

 GILDA DEGLI INSEGNANTI

 

CARTA ETICA

Principi Etici della professione Docente

 

PIATTAFORMA CONTRATTUALE

Piattaforma contrattuale 2010-2012

0
0
0
s2smodern